Dietro le quinte del Pro Circuit ITF

pubblicato in tennis

Se vi siete mai chiesti che cosa va a fare un torneo ITF Pro Circuit, questo breve video vi darà un'idea.

Girato al torneo Gran Bretagna F6 maschile svoltasi a Shrewsbury nel mese di febbraio 2014, fornisce dietro le quinte scorci e una ripartizione per-i-numeri.

ITF Pro Circuit incontra ... Alice Matteucci

pubblicato in tennis

Italia di Alice Matteucci sta godendo la vita ai suoi carriera alta classifica WTA di 585 e 492 in singole e doppie, rispettivamente. Abbiamo avuto la possibilità di avere un Q & A con il 18-year-old che ha fatto il suo debutto Fed Cup all'inizio di febbraio di quest'anno.

ITF Pro Circuit: Ci puoi dire dove sei nato e forse descrivere la zona in cui sei cresciuto?

Alice Matteucci: Sono nato a Pescara. Una piccola città in Italia, sulla costa adriatica.

Sei altri membri della vostra famiglia giocano sport?

Mio padre giocava a calcio quando era giovane e ora sta cercando di giocare a tennis. La mia mamma suona assolutamente nessuno sport.

Così come hai iniziato a tennis?

Ho iniziato a suonare quando avevo sette anni, nel tennis club della mia città natale Pescara. Mio padre conosceva il mio vecchio allenatore così ho avuto la possibilità di provare a giocare. Allo stesso tempo, stavo giocando a calcio così ma alla fine di tennis preso il mio cuore!

Cosa ci puoi dire del tuo attuale allenatore?

Dall'inizio del 2013 sto praticando presso la Federazione italiana (FIT) di Tirrenia e sono davvero felice perché mi sento veramente bene con il gruppo che mi segue. Daniele Ceraudo è il mio allenatore di tennis.

Chi erano / sono i tuoi idoli da tennis?Flavia Pennetta (ITA)

I miei idoli sono Flavia Pennetta e Roger Federer. Ho scelto Flavia perché mi piace la sua personalità in campo e, naturalmente, perché lei è italiana.

Roger, naturalmente, per la sua classe dentro e fuori del tribunale. Penso che sia inimitabile.

Qual è il suo ricordo di tennis più grande sia come giocatore o come un fan?

Beh, il mio più grande memoria era assolutamente far parte del team italiano di Fed Cup lo scorso mese a Cleveland. E 'stata un'esperienza straordinaria; era la prima volta per me essere parte di un evento importante come quello. E 'stato un onore. Io ero un po 'stressato quando ho giocato il doppio. Ma quelle emozioni ci fanno crescere così tanto.

Un altro ricordo del corso era quello di vincere il Campionato Europeo con la squadra italiana juniores. La mia squadra era con Camilla Rosatello, Jasmine Paolini e capitano Tathiana Garbin.

Chi è stato l'avversario più duro che avete affrontato in campo in un match del circuito ITF Pro?

Penso che sia stato il pilota spagnolo [Estrella] Cabeza Candela nel primo turno del WTA di Palermo lo scorso anno. Ma ho vinto contro Ons Jabeur ordinati intorno 130 con WTA poche settimane fa. Penso che lei era la ragazza migliore classificato che abbia mai picchiato.

Secondo te, cosa diresti sono gli aspetti migliori e peggiori di essere un giocatore di tennis professionista?

Penso che la parte migliore della nostra vita sono le emozioni che proviamo ogni settimana in una parte diversa del mondo. Per viaggiare è la cosa più sorprendente per me. Ogni settimana abbiamo l'opportunità di fare un passo avanti della nostra vita. Per incontrare nuove persone, visitare luoghi diversi e conoscere culture diverse.

Gli aspetti peggiori potrebbe essere lo stress di questa vita, lo stress e la frustrazione sono sentimenti che sono nemici in questo sport, ma dobbiamo imparare, di essere parte di loro e vivere con loro. A volte perdere è una parte difficile della nostra vita. Ma penso che quelli buoni sono quelli che, dopo una delusione arriva ad alzarsi più forte di prima per la prossima battaglia. Decidiamo del nostro futuro, nessun altro, siamo soli in campo e anche se ci sembra circondato da un sacco di gente, siamo più soli di quanto pensiamo.

Finora nella tua carriera, qual è stato il più bello ITF sede Pro Circuit che hai giocato a?

Penso che la più bella Pro ITF che ho giocato fino ad ora era Santa Margherita di Pula [in Italia]. A causa della struttura e l'ospitalità che erano davvero buoni. E voglio dire, siamo in Italia!

Ci sono stati incidenti divertenti su-court che puoi condividere?

Uno dei più divertenti incidenti sul-court che posso ricordare è stato in un evento ITF Junior in Argentina. Stavo giocando in doppio con il mio amico italiano Beatrice Lombardo. Beh in fondo il nostro amico stava facendo il video del punto e abbiamo fatto un I-formazione con me sulla rete. Beatrice servito e subito dopo ha fatto un tiro al volo di auto dritto e mi ha colpito proprio sulla mia testa da dietro!

E 'stato così divertente che non potevamo continuare a giocare. Era così difficile anche per servire dopo e ci ridevano così tanto che l'arbitro è venuto in campo.

Nel mese di settembre 2013, hai vinto il tuo primo titolo singoli professionisti, come ha fatto che si sentono e cosa si può ricordare del punto di momento di incontro?

Gia 'a Pola ho vinto il mio primo titolo di singolare pro. Ho vinto una finale difficile contro Claudia Giovine. Nel terzo set Stavo vincendo 5-2 e poi tornata da quando ho vinto 75. Mi ricordo che ha fatto un rovescio fuori e io non riuscivo a crederci! E 'stata una sensazione incredibile, perché era uno dei miei primi $ 10.000 [eventi] giocato ed ero così felice di aver avuto la possibilità di vincerla.

Come ti sei trovato giocatori relazioni con l'altro per essere al tornei Pro Circuit ITF rispetto ad altri circuiti si può avere giocato?

Bene in Juniors ho trovato un rapporto incredibile con altri giocatori perché eravamo tutti giovani e la riproduzione di tutti i Slam insieme, abbiamo costruito un grande rapporto. In ITF Pro è diverso perché ci sono tante ragazze più grandi di me e all'inizio non sapevo li tutto bene, ma mi avvicino con loro adesso.

In Pro Circuit è tutto più professionale e in realtà c'è meno tempo per divertirsi confronto a juniores.

Come ha giocando sulla Pro Circuit ITF ti ha aiutato come giocatore?

Pro ITF mi sta aiutando in questo processo importante e fondamentale che mi spinge da juniores a WTA, è davvero importante giocare bene in quei tornei per cercare di diventare un buon giocatore.

Consiglieresti che juniores vanno a giocare il Pro Circuit ITF?

Sì, perché partiamo da qui con un vero tennis e ranking WTA. Ma penso Juniors troppo sono una parte importante dell'esperienza di un giocatore. Personalmente ho davvero imparato molto da Juniors. Mi ha aiutato molto.

Quale aspetto del gioco di un altro giocatore si fa più invidia?

Io non invidio gioco di qualcuno, ma ogni volta che guardo la partita di qualcuno cerco di guardare la sua qualità per cercare di imparare il meglio da lui. Personalmente credo di poter imparare molto osservando il potere di Serena o le raffiche di Vinci, ma anche la mentalità della Azarenka.

Parlando di altri giocatori di sesso femminile (passati e presenti), nominare i vari attori i cui attributi si dovrebbe adottare per creare un lettore super-femminile?

Servire: Serena Williams
Ritorno di Servire: Camila Giorgi
Colpo di diritto: Maria Sharapova
Rovescio: Agneska Radwanska
Volley: Roberta Vinci
Posizionamento: Na Li
Velocità in campo: Camila Giorgi
Concentrazione: Serena Williams
Grinta: Dominika Cibulkova
Intrattenimento: Jelena Jankovic

Se si potesse avere solo un titolo del Grande Slam, quale scegliereste?

Wimbledon

Qual è stato il miglior consiglio ti è stato dato?

Una volta una persona mi ha detto che siamo gli unici che controllano il nostro destino, domani ci svegliamo e decidiamo di essere ciò che vogliamo diventare con le nostre azioni. Tocca a noi, dobbiamo solo volerlo quasi senza limiti, perché gli unici limiti sono quelli che ci eravamo su noi stessi.

Lontano dal campo da tennis hai altri interessi?

Io amo fare sport in generale, mi piace uscire con gli amici e musica e cinema sono le mie passioni. Ho anche letto di psicologia e scrivo.

Incontro quale celebrità si lascerà Starstruck?

Sarebbe ovviamente il mio attore preferito Leonardo Di Caprio, perché penso che è un attore incredibile e interpreta diversi personaggi con un talento straordinario.

Avete una meta di vacanza preferita?

I love Paris. E 'la mia città preferita. Mi piace essere lì per trascorrere del tempo con gli amici della mia famiglia. Adoro francese ed è così romantico.

Se non fossi diventato un giocatore di tennis quale percorso di carriera avresti voluto aver seguito?

Mi piacerebbe aver seguito una carriera in psicologia o come scrittore. Io amo la psicologia, ho letto questo e mi piace anche scrivere storie.

Hai impostato da soli eventuali obiettivi per 2014?

Io in realtà vorrei finire l'anno nella Top 300, ma io gioco ogni torneo cercando di fare del mio meglio, la classifica è il risultato dei progressi che sto facendo con la mia roba da ogni punto di vista.

Infine, ci dicono qualcosa di te che non forse molti già sanno?

Mi piace il cioccolato più di ogni altra cosa. E 'il mio punto debole segreto. Shh, non ditelo al mister!

Jang sostiene titoli a Mildura

pubblicato in tennis

Foto: Jason SimmonsAlison Bai (AUS) e Su Jeong Jang (KOR)

Su Jeong Jang dalla Corea ha raggiunto la doppia raro afferrando sia singolare femminile e titoli di doppio al Mildura Grand International al Mildura Lawn Tennis Club.

Jang ha superato giovane australiana Alison Bai in due set 61 63 in poco più di 80 minuti per prendere il suo secondo titolo ITF singole Pro Circuit in tre settimane.

Il giocatore coreano Fed Cup è stata in grado di coprire la corte senza intoppi e ha utilizzato un mix di fette di rovescio e top spin per manovrare il suo avversario intorno come Bai trovato difficoltà a entrare in partita lottando per riconquistare la stessa forma che lei era in grado di visualizzare in il suo epico incontro di tre ore nei giorni precedenti semifinale.

Dopo il match Jang ha detto che era molto contento di avere successo su erba e spera ora di lottare per un posto di qualificazione al Roland Garros e Wimbledon.

Saville Row

pubblicato in tennis

Foto: Jason SimmonsLuke Saville e Dane Propoggia (AUS)

South Australian Luke Saville ha fatto back-to-back single titolo vince in patria con una dura battaglia 75 67 (5) 60 trionfo Dane Propoggia di fronte a un campo centrale imballato in Mildura Gran internazionale.

Eralier nella settimana Saville ha sconfitto Alex Bolt in un set maratona di tre nei quarti di finale vincenti 14-12 in un interruttore terzo set prima di passare in finale, la terza in altrettante settimane, con una sconfitta in semifinale di Matthew Barton.

Saville, potenziato avendo famiglia e gli amici lo sostengono in tribuna come la sua casa è a sole due ore di distanza, era contento del suo migliore gioco di servizio durante la finale. "Pensavo che ho servito abbastanza bene e che mi ha tenuto in partita. In base rally Dane (Propoggia) ha avuto il sopravvento, ma ho sentito che questo è stato un notevole miglioramento nel mio gioco ", ha detto Saville.

"Mildura è praticamente la mia seconda casa essendo due ore lungo la strada. E 'praticamente come giocare in casa, io sono quasi un ragazzo del luogo ", Saville ha aggiunto. "I tribunali sono ottimi e l'atmosfera qui è fantastica."

Saville è ora 14 conquista da singole 15 partite quest'anno sul ITF Pro Circuit avendo vinto evento della scorsa settimana a Port Pirie e raggiungendo la finale della manifestazione AUS F1 a Happy Valley.

Un altro torneo, un'altra finale

pubblicato in tennis

Foto: Pavel LisovtsevLewis Burton e Marcus Willis (GBR)

Essi possono condividere i loro cognomi con due star di Hollywood, ma duo britannico Lewis Burton e Marcus Willis stanno rapidamente diventando stelle nel loro diritto fuori sui campi da tennis e la loro grande stato di forma di ritardo sta mostrando segni di allentamento.

La coppia, sia nei loro primi anni di 20, hanno progredito per la finale delle ultime sette tornei ITF Pro Circuit, rivendicando il titolo su quattro di quelle occasioni. Entrambi i giocatori potevano vantare un buon pedigree doppio prima di unire le forze in una partnership regolare nella seconda metà del 2013. Mancino Willis, il più anziano dei due a 23, aveva conquistato otto titoli di doppio, mentre 21-year-old Burton, che compirà 22 a fine mese e gioca la mano destra, aveva dodici titoli a suo nome.

Fu nella città inglese di Sheffield durante i primi di settembre 2013 che il primo assaggio di gloria arrivò il loro modo in quello che era solo il loro settimo torneo insieme dal primo entrare in 2011. Una vittoria finale 61 61 ha visto la coppia di rivendicare il titolo in una finale tutta italiana e dare inizio ad una reazione a catena di prestazioni impressionanti.

In ognuna delle immediate quattro settimane dopo il loro trionfo primo titolo, Burton e Willis si troverebbero a competere per il titolo solo con una stretta di perdita su un tiebreak partita nel secondo dei tre tornei basati Kuwait impedendo loro di fare piazza pulita di titoli su questo periodo di gioco.

Altri due finali, entrambe vinte con successo, avrebbero seguito per la coppia prima della fine dell'anno era fuori lasciandoli con un record di fine anno di sei titoli da sette finali.

Questo grande forma ha trasferito perfettamente in 2014. Gennaio li ha visti vincere due delle tre finali in Israele, con altre tre finali nel mese di febbraio in Thailandia cedere un titolo nella settimana finale dopo due molto vicini perdite terzo set nelle settimane del mese di apertura.

Entrambi i giocatori sono ora in chiusura sul proprio personal alta classifica ATP per il doppio. Willis è attualmente un posto fuori la sua miglior 272, che solo recentemente istituito a metà febbraio di quest'anno, mentre agosto 2012 record di Burton di 261 è a soli dieci luoghi fuori la sua attuale classifica del 271.

Betway Sports £ 30 scommessa gratuita £ 10 club di scommesse gratuite